essere
il mio essere essere

Poesie


Categoria
Titolo

Se potessi


Se potessi, già se potessi
ti direi d’osservare bene il cielo
sembra che parli, che volesse
indicarti di quel volare il velo.

Se potessi, già se potessi
ti direi d’osservare bene la luna
sembra che indichi, ogni riflesso
d’una via alla ricerca della fortuna.

Ti direi:
Cosa fai senza sorriso, senza brio!
ti vedo sperso nei meandri della vita
alla ricerca costante d’una uscita
chiuso tra le pareti offuscate dall’oblio.

Ti direi di guardare il mondo con occhi veri,
occhi che devono saper soffrire per poi gioire
per assaporare della esistenza i volti sinceri
e solo se potessi, te la indicherei senza colpo ferire.

Ti indicherei la svolta, il sogno
per cancellare tutte le brutture, guerre, violenze,
per abolire tutto ciò che deturpa e segna l’animo
tra gli invadenti fumi che opprimono i respiri.
Se potessi questo cancellerei!

Ascolta, fallo tuo,
sorriderai al mondo
e con esso regnerai felice, nella pace
e nella salvezza del genere umano.

Poesia n°3489

(Tutti i diritti riservati, anche parziali, in base alla legge 22.4.1941 n.633)

venerdì, 17-lug-2020

Visualizza  PDF

+leggi / scrivi commenti -

******************************
inizio pagina